LINDBERG

Info Brand

Lindberg: quando il design diventa un tocco leggero sul viso

Gli occhiali Lindberg si riconoscono subito grazie alle linee pure e al disegno ridotto all’essenziale.

Il marchio nasce negli anni ’80 in Danimarca da un’idea di Poul-Jørn Lindberg, che ha lasciato il mondo a bocca aperta con la sua invenzione, grazie alla quale le aste vengono fissate alla montatura senza alcuna vite.

Incredibile, vero?

Soprattutto se si pensa che l’innovazione e lo stile minimalista non vanno di certo ad inficiare la resistenza di ogni occhiale Lindberg. Difatti, nonostante viti e saldature siano eliminate totalmente, il brand garantisce un’incredibile flessibilità e allo stesso tempo una leggerezza inaudita. Basti pensare che gli occhiali Air pesano solo 2,7 grammi.

Tutto questo è possibile mediante l’esperienza di abili artigiani che si occupano della realizzazione di ogni pezzo, mescolando anche le innovazioni della tecnologia moderna. Nasce così l’elasticità che rende unico il brand e fa sì che ogni occhiale possa incorniciare il volto e adattarsi alla perfezione ad esso.

La linea Spirit, invece, soddisfa i più esigenti per quanto concerne il comfort grazie all’utilizzo di aste in acetato o in titanio. Lindberg soddisfa anche gli amanti di occhiali più raffinati proponendo montature particolari realizzate con metalli preziosi quali l’oro groenlandese giallo e bianco e il platino. Vi è anche la possibilità di impreziosire ulteriormente ogni creazione con diamanti della migliore qualità.

Io credo che questo sia un prodotto incredibilmente bello.
Pensando al minimalismo che identifica Lindberg, mi vien facile pensare al maestro del minimalismo e della semplicità Bruno Munari. Appoggiando in pieno la sua teoria del “less is more”, posso dirvi che la bellezza di questo prodotto è frutto della ricerca di elementi semplici e di un accurato lavoro di semplificazione estetica, guarda caso proprio come il maestro Munari sosteneva.

Filtra per modello

Filtra per Materiale

Filtra per

0